NvApple è il portale di riferimento per i non vedenti italiani per quel che concerne l'utilizzo di Iphone, Ipad, Apple Watch e Mac.
Il progetto nasce dalla volontà di un gruppo di amici, da anni sul web con esperienze personali, di condividere una realtà come quella legata ai dispositivi Apple, che nascono pensati davvero per tutti.

Su queste pagine troverete manuali per utilizzare l'Iphone con Voiceover, recensioni di app accessibili, strategie e trucchi per permettere ai non vedenti di usufruire dei prodotti Apple al meglio, guide sulle principali app utili a chi non vede, podcast e contributi audio per permettere di ascoltare dal vivo come usare una determinata funzione, e l'elenco potrebbe continuare ancora per molto.

Tutto ciò che è esperienza legata all'accessibilità dei prodotti Apple lo potrete trovare qui, ricordiamo infatti che l'Iphone o il Mac sono prodotti che i non vedenti possono iniziare ad usare da subito, in quanto contengono al proprio interno una sintesi vocale multilingue, e un lettore di schermo chiamato Voiceover, disponibili dalla prima accensione.

Non esitate a contattarci per qualsiasi necessità.

Chrome

Ecco arrivare, sulle nostre pagine, il browser targato Google!
Ovviamente, se Chrome arriva sulle pagine di NvApple.it significa che questo prodotto, il quale sta scalando le classifiche del gradimento dei cyber utenti, ora è fruibile anche dagli users che si avvalgono di voiceover, in ambiente osX.

I comandi ed il comportamento dello screenreader sono identici, non poteva che esser così, sia con google chrome che con Safari, quindi, il passaggio è pressochè indolore.

Appcleaner

La grande semplicità con la quale, nella maggior parte dei casi, si può installare e disinstallare un programma, in ambiente Mac, porta, inevitabilmente, a provare di tutto e di più.
bisogna fare attenzione, però, infatti quello che pare, quasi sempre, un semplice copia ed incolla, di un file .app, non si ferma assolutamente a questo.

Una volta lanciati, infatti, i programmi infilano nelle cartelle di sistema, componenti, file, librerie, andando ad occupare, inevitabilmente, spazio e li restano, se ci si limita ad un semplice "backspace" per rimuovere il programma.

App delete

App delete è un disinstallatore di programmi.
La caratteristica che rende interessante questo programma, però, è la possibilità di disinstallare applicazioni che si installano in preferenze di sistema, come ad esempio mac fuse.

Il fatto che l'interfaccia sia in italiano, poi, a nostro avviso, lo rende ancor più interessante.

La versione trial che pubblichiamo in queste pagine permette di eseguire un paio di operazioni, poi, se il programma interessa si dovrà acquistare la versione definitiva, che, per altro, costa davvero pochissimo, meno di 6 euro.

audiohijack pro

Eccoci davanti ad un vero gioiellino!

Infatti, questo programma ci consente il lusso di poter catturare qualsiasi flusso audio dalla nostra macchina, sia che esso provenga da un'applicazione, un microfono, un dispositivo usb o persino una radio collegata al computer.

Potremo quindi catturare l'audio (hijacking) e poi registrarlo.
La trial che viene messa a disposizione sul sito del produttore a non è a tempo limitato, tuttavia l'audio registrato comincerà a distorcere dopo 10 minuti dandoci il tempo di poter gustare a pieno delle caratteristiche di questo programma.

1password

1password è un programma per memorizzare dati sensibili, quali password, dati relativi a carte di credito, note sicure, identityes ed altro.
l'unica password che bisognerà ricordare sarà quella per aprire il trogramma.

Il programma è in inglese ed è reso disponibile, dal sito del produttore, in versione "trial".

Tale versione permette di gestire un solo account, ma resta sufficiente per gustarne le potenzialità

Audiobook Converter

Questo programma shareware dal costo di $34.95, converte gli audiolibri con drm (ad esempio quelli scaricati da Audible.com) in formato Mp3 o Aac; Questa operazione viene effettuata semplicemente usando la scheda audio come fonte di registrazione e iTunes, quindi il tutto risulta assolutamente legale.

Alcune caratteristiche del programma sono la conversione a 5x, la possibilità di conservare i capitoli
come sono e la possibilità di dividere il file in più parti in un secondo momento.

Audio Converter

Il mondo dei formati audio, sia compressi che non, risulta, ogni giorno di più, zeppo di situazioni di ogni tipo.
formati non compatibili con questa o quella piattaforma, necessità di acuistare spazio perchè ci si ritrova ad avere tracce in formati enormi ecc...
Come fare allora?
possibile che ci si debba munire di colossi, a livello software, per elementari necessità di conversione?

Microsoft Silverlight

Quante volte con il nostro Mac ci siamo imbattuti in un sito che richiede l'installazione del componente Microsoft Silverlight??

Un sito per tutti è www.rai.tv, che permette, fra le altre cose, di visionare le emittenti della RAI in diretta web.

Bene, finalmente, sulle pagine di NvApple.it, abbiamo la possibilità di scaricarlo in tranquillità, senza passare per le forche caudine dell'immenso sito di mamma Microsoft.

L'installazione è semplice, Basta aprire il .DMG e lanciare il pacchetto .PKG che troviamo al suo interno.

The Unarchiver

I formati compressi sono, nonostante le connessioni a banda larga, sempre un qualcosa di usatissimo, soprattutto nello scambio di dati, anche via mail.

Gli algoritmi sono diversi, tanti, e proprietari di diversi ambienti informatici....; in definitiva, il collaudatissimo zip, non è il solo padrone del panorama.

Con OSX, ovviamente, viene integrata un'utility di compressione/decompressione che si basa, fondamentalmente, sui formati più difusi con in testa il mitico, appunto, zip, ma per i formati meno consueti?

Cog

Come si suol dire, la semplicità paga sempre, no?

Con Cog, davvero, questo assunto è perfetto...; stiamo parlando di un player di grande leggerezza, di enorme semplicità ma con caratteristiche di grande valore in ambito OSX.

Cog &è in grado di:

Clean my Mac

Ecco apparire, nella nostra collezione dedicata al mondo mac, un'ulteriore utility per la pulizia del sistema.
In questo periodo, dove si prova di tutto e di più, ecco iniziare a emergere la necessità di dover dare una "resettata" al nostro sistema OsX.

Con Clean My Mac, in maniera davvero intuitiva, possiamo andare a gestire i residui di installazioni, file di log che possono diventare parecchio ingombranti e tanto altro ancora!

l'interfaccia in italiano, inoltre, notevolmente migliorato nelle ultime release, rende la questione parecchio semplice ai più.

Max

Ed ecco qui, davvero, un programma che un po', ammettiamolo, mancava alla collezione "Mondo Mac", sulle nostre pagine!
Si chiama, semplicemente, Max e ci permette di convertire file audio in svariati formati, accede ai vari database per i titoli dei cd che vogliamo estrarre, permette di taggare i vari files già convertiti ecc...

Buona la localizzazione in italiano che, automaticamente, dopo il primo avvio, viene settata vedendo la lingua del sistema.
Insomma, diciamolo, uno di quei programmi che sono tranquillamente definibili "chiavi in mano!".

Amadeus pro & lite

Amadeus Professional è un vero e proprio programma per la gestione dell'editing audio e, per di più, anche multitraccia.
Con questo software, davvero, ci si può divertire sfruttando, al massimo, le potenzialità del nostro Mac.

La versione che mettiamo a disposizione sulle nostre pagine è una "trial" che potrà essere convertita, dopo un mese di prova, in definitiva, attraverso l'acquisto online sul sito ufficiale o via store.

VLC Multimedia Player

Il mondo dei player multimediali pullula di situazioni diverse tra loro e con caratteristiche davvero particolari.
Uno dei programmi, in questo campo, più gettonati, sia in ambiente windows che in ambito Mac, risulta esser VLC.

Pagine

Abbonamento a NvApple, iPhone e Mac per non vedenti RSS