NvApple è il portale di riferimento per i non vedenti italiani per quel che concerne l'utilizzo di Iphone, Ipad, Apple Watch e Mac.
Il progetto nasce dalla volontà di un gruppo di amici, da anni sul web con esperienze personali, di condividere una realtà come quella legata ai dispositivi Apple, che nascono pensati davvero per tutti.

Su queste pagine troverete manuali per utilizzare l'Iphone con Voiceover, recensioni di app accessibili, strategie e trucchi per permettere ai non vedenti di usufruire dei prodotti Apple al meglio, guide sulle principali app utili a chi non vede, podcast e contributi audio per permettere di ascoltare dal vivo come usare una determinata funzione, e l'elenco potrebbe continuare ancora per molto.

Tutto ciò che è esperienza legata all'accessibilità dei prodotti Apple lo potrete trovare qui, ricordiamo infatti che l'Iphone o il Mac sono prodotti che i non vedenti possono iniziare ad usare da subito, in quanto contengono al proprio interno una sintesi vocale multilingue, e un lettore di schermo chiamato Voiceover, disponibili dalla prima accensione.

Non esitate a contattarci per qualsiasi necessità.

Voice Dream

Voicedream è un'app dedicata a chi ha necessità di leggere un testo avvalendosi di un sintetizzatore vocale (nasce, in primis, per chi ha problemi di dislessia) ed, inevitabilmente, diventa uno strumento importante anche per un disabile visivo.
Voice Dream consente di utilizzare anche voci sintetiche di terze parti come:

eurosport player

Questa app gratuita permette di guardare in diretta sul proprio dispositivo IOS i canali di Eurosport, a patto che si abbia stipulato un abbonamento al player web.

Le tariffe per ora in vigore sono abbastanza contenute, 5 euro e 99 centesimi al mese, oppure 36 euro l'anno.
Oltre ai due canali, sono fruibili altri contenuti che vengono trasmessi solo in streaming, ad esempio nel caso di tornei tennistici, numerosi campi coperti dalle telecamere e non trasmessi dalla tv tradizionale.
Inoltre, si possono rivedere i programmi della settimana e altri contenuti speciali.

Light Detector - rilevatore di luce

Un rilevatore di luce probabilmente potrebbe essere molto utile a persone che non vedono e che non hanno la possibilità di distinguere tra buio e, appunto, luce.
Questa piccola app, dal costo di 99 centesimi, va a sostituire in maniera più che egregia quegli ausili che si trovano sul mercato e che però hanno un costo decisamente più alto.

LateX To Rtf

Di sicuro non si può catalogare questo programmino tra quelli che non possono mancare sul vostro Mac ma, per la sua particolarità, crediamo vada segnalato.

LateX To Rtf non è altro che un semplice, si fa per dire, convertitore di documenti scritti in codice LateX, linguaggio molto usato in ambiente accademico, nel più comune formato "RTF".

33Rpm

33Rpm è un semplicissimo player, in apparenza, che si occupa di riprodurre musica, in ambiente osX, in tutti i formati più comuni.

Cosa c'è di particolare, verrebbe da dire, in un prodotto così banale?
33Rpm è il software ideale, soprattutto, per chi deve studiare un pezzo per, magari, capire un assolo, estrarre la tonalità ecc...

PhoneClean

Questa applicazione, disponibile sia per mac che per windows, è un'interessantissima utility che permette di ripulire i nostri Iphone/Ipad/ipod touch da file inutili che sia il sistema che le app che via via scarichiamo ogni tanto generano. Si può dire che è una sorta di Ccleaner per IDevices.

come funziona?
Molto semplicemente, basta aprire l'applicazione una volta installata e collegare via cavo il nostro iDevice; una volta che il nostro dispositivo verrà rilevato dall'app, comparirà nella finestra principale di questa il nome del nostro dispositivo.

PDF to TXT

Molte volte, possiamo avere la necessità di trattare files pdf in maniera diversa dalla semplice lettura, magari abbiamo anche bisogno di convertirli ed i metodi possono essere tanti...
Possiamo, perchè no, non avere voglia di impazzire con mille trucchi e stratagemmi, ed allora?

Pdf To Txt, credeteci, fa al caso nostro!
con una procedura banale, se volete, ecco che il nostro pdf viene trasformato in un file di testo leggero e pronto per l'uso!

Nuggit

La ricerca di editor avanzati, anche in ambiente osX, è sempre stata qualcosa di importante per chi scrive queste pagine.
Abbiamo recensito diversi prodotti in questo ambito, ma, oggettivamente, una funzione di "parser" di reale potenza, con caratteristiche di accessibilità dignitose, ancora, non lo si era trovato.

Come spesso accade, però. la pazienza e, soprattutto, il grande impulso che stanno avendo, sul mercato, i computer Mac, hanno premiato questa nostra ricerca!

Phoneview

Una delle esigenze maggiori, per chi possiede un iDevice resta quella di accedere ai contenuti del dispositivo in maniera più profonda rispetto a ciò che consente il sistema IOS di per sè.
Una delle soluzioni, magari non per tutti, resta il fantomatico "Jailbreack", ma, lo ripetiamo, può risultare non per tutti e non gradita a molti.

Con Phoneview riusciamo ad accedere, archiviare ed estrarre i contenuti del nostro dispositivo!

MplayerX

Quando si inizia ad usare un mac, ecco che la prima cosa che salta all'occhio, o meglio, all'orecchio, è come si possa ascoltare musica e/o guardare video, in maniera incredibile.
Il sistema, di per sè, mette già a disposizione Itunes, un ambiente vero e proprio che ci consente di gestire le nostre raccolte, ma se abbiamo materiale con formati differenti da quelli compatibili con Itunes?

Ecco, quindi, nascere la necessità o la voglia, di cercare alternative che non facciano impazzire l'utente con la ricerca di plugin per far gestire il tutto dallo stesso Itunes.

Tagger

Uno dei problemi più grossi, se così vogliamo dire, che si incontrano quando si deve inserire in Itunes, una serie di tracce audio, non provenienti dallo store, riguarda il "taggare" tali tracce.
In molti cercano il programma che aiuti in automatico, per il motivo che abbiamo grosse quantità di tracce, e questo, oggettivamente, non lo abbiamo ancora trovato, però questo programmino, quasi chiavi in mano, ci aiuta al volo, ad inserire i dati giusti nelle nostre tracce.

AudioSwitcher

Ecco una di quelle piccole applicazioni che fanno decisamente comodo!
Con AudioSwitcher, attraverso la status bar, diventa imediato gestire le proprie schede audio, sia in entrata che in uscita.

Una volta lanciato il file app, che abbiamo salvato sul nostro disco, AudioSwitcher si posizionerà nella barra di stato e da lì, potremo gestire, al volo, senza passare dalle preferenze di sistema,, eventuali schede audio che abbiamo collegate al nostro Mac.

Tube Controller

Fino ad oggi, se volevamo visualizzare un video su Youtube disponendo di alcuni controlli del player tradizionale in flash, eravamo costretti a ricorrere alla versione HTML 5 della piattaforma di videosharing.

Certo, soluzione ottima, ma non il massimo della praticità... Specialmente se paragonata all'applicazione che presentiamo oggi!

Kigo Video converter

Quante volte ci siamo chiesti come convertire un video presente su Youtube, in solo audio?
Quante volte ci è capitato di voler estrarre l'audio da un video in nostro possesso?

Ecco qui, magari in alternativa ai pacchetti Jaksta, un programmino semplice semplice, ma efficace e, il che non guasta, completamente freeware.

Per i meno avvezzi, facciamo notare come l'interfaccia in inglese, seppur molto intuitiva, potrebbe creare qualche piccola perplessità.

Jaksta

Un'esigenza di molti, oggi come oggi, può essere quella di scaricare audio o video da servizi come youtube o last Fm.
molte sono le tecniche o i tools che possono aiutarci in questo, ma la duttilità di Jaksta è davvero incredibile!

Sarà sufficiente avviare Jaksta, premere il pulsante start e, subito dopo, andare a cercare il nostro pezzo su, ad esempio, Youtube...
non appena il flusso audio/video partirà il programma si preoccuperà del download e, laddove richiesto, dell'eventuale conversione in svariati formati.

Pagine

Abbonamento a NvApple, iPhone e Mac per non vedenti RSS