Addio app per iOS in Itunes 12.7

Con l'avvvento dei nuovi iPHone, presentati il 12 settembre scorso presso il nuovissimo Steve Jobs Theatre di Cupertino, l'attenzione dei più si è focalizzata proprio su questo tipo di evento, ma, quatta quatta, un'ulteriore novità è stata messa in campo: "Nell'ultimo aggiornamento di Itunes è sparito l'appstore!

Solo un mega mediacenter

In buona sostanza, con questo ultimo update, Apple delega al programmone più contrastato del mondo la mera funzione di multimediacenter sollevandolo, diciamo così, dalle sue funzioni di store per le applicazioni iOS. Dal punto di vista strutturale, forse, la questione potrebbe non esser proprio male, viste le enormi potenzialità di archiviazione di Itunes stesso, ma non mancano certamente i lati che potremmo definire nebulosi.

Gestione app solo da device iOS

Ebbene sì, da oggi la gestione delle nostre applicazioni su smartphone, iPad e via dicendo sarà effettuata solamente attraverso il nostro iPhone, cosa non da buttare sulla carta, ma il rovescio della medaglia, almeno per quanto concerne il nostro paese, potrebbe riassumersi in questi punti:

  1. gli aggiornamenti/donwload delle app di dimensioni superiori ai 50mb possono esser effettuati solo sotto copertura wi-fi
  2. se le connessioni non sono quantomeno decenti possiamo ritrovarci con tempi molto alti
  3. se si era abituati, stando davanti al computer, a spulciare lo store per poter avere un'idea legata alle app, ecco che le abitudini debbono cambiare
  4. anche recensire, ora, un'app per condividerne un link su siti come il nostro può diventare problematico per questo cambio epocale imposto da Cupertino

concludendo...

Ancora una volta Cupertino rimescola parecchio le carte per quanto concerne le abitudini dei suoi utenti e, anche questa è una consuetudine, ci prepariamo ad una ridda di commenti/critiche volte a spezzare una lancia verso questo o quel parere... La certezza che noi abbiamo è che alleggerire un po' il mega programmone non sia stata una scelta becera, ma, forse, separare così gli ambiti può risultare davvero ostico da digerire. Ai posteri, ovvero gli utenti, l'ardua sentenza!

Tags: 

1 Comment

recensire non è un problema

Il nuovo iTunes non è un problema per le recensioni di applicazioni sul nostro sito, anzi, dal nostro punto di vista è un ottimo incentivo a utilizzare la nostra app!
Semmai, il nuovo iTunes potrebbe costituire un ostacolo per le recensioni su app store, ovvero dare dei feedback agli sviluppatori, per chi non è agevole con la tastiera touch, o chi non usa l'input braille screen o le tastiere hardware, perché uno senza computer potrebbe far fatica a scrivere, mentre magari prima andava su iTunes nello store del computer e guardava le recensioni per poi scriverne una come scrivesse una mail.
Io piuttosto, amante da sempre delle suonerie autoprodotte, sono preoccupata perché sul sito del supporto apple, è documentato che tu le suonerie te le puoi trascinare, dal computer alla barra laterale di iTunes, sull'iPhone; però non so se è fattibile col copia-incolla command+c e command+v, oppure coi comando vo+virgola e vo+punto del drag and drop, che funzionano una volta su cinque.