Basi airport addio: dopo 19 anni si chiude definitivamente un capitolo

Il momento è arrivato, Apple ha definitivamente staccato la spina ad uno dei suoi prodotti più apprezzati dagli utenti: le basi Airport. Airport Extreme, Time Capsule ed Airport Express da oggi non sono più presenti sullo store online e il tutto andrà a fine scorte che, per altro, sono già esaurite in Italia; ovviamente non stiamo certo parlando di un fulmine a ciel sereno, sia chiaro, però la stabilità, la robustezza e la semplicità di configurazione di questi oggetti lascieranno un bel vuoto nelle preferenze e nelle abitudini di molti. Se teniamo conto, poi, che la stessa ditta di Cupertino consiglia Linksis per la connettività wireless in casa ecco che il cerchio si chiude e l'ipotesi dell'abbandono totale a questo genere di progetto è praticamente realtà. In rete si legge di questo tipo di situazione, ma non si pone, a nostro avviso, abbastanza l'accento nei confronti della peculiarità chiamata airplay, sulle basi airport express una feature questa che è sempre risultata assai gradita e quasi chiavi in mano. Se pensiamo che la prima base airport risale al 1999 si può sicuramente sostenere che si va a chiudere un'epoca e che quando le nostre basi airport si guasteranno definitivamente dovremo guardarci bene attorno per capire dove orientare la nostra scelta per avere una stessa esperienza utente.

Tags: