BeSpecular e NvApple su striscia la notizia lunedì 25 aprile 2016

La redazione di NvApple è direttamente coinvolta nel beta-testing di un nuovo servizio di assistenza per non vedenti o ipovedenti tramite cellulare: Be Specular infatti permette ad una persona con disabilità visiva di essere aiutata a distanza da una comunità di persone normodotate, che descriverà tramite messaggio vocale o testuale le fotografie scattate dalla fotocamera dello smartphone.

Per la nostra redazione, Vainer Broccoli è stato intervistato da Antonio Casanova di Striscia la Notizia, insieme al fondatore dell'app, Giacomo Parmeggiani; l'intervista è andata in onda lunedì 25 aprile, durante la trasmissione su canale 5 delle ore 20:40.

Si tratta di un ulteriore traguardo per le nostre attività, aver potuto promuovere su larga scala un servizio di assistenza a noi utile e, soprattutto, nato in Italia. Le app di assistenza a distanza infatti stanno sempre più prendendo piede, tra progetti gratuiti e a pagamento, utilizzando la fotocamera dello smartphone, in quanto ormai la tecnologia ha raggiunto un livello talmente preciso ed elevato che questo genere di aiuto sta cominciando a permeare la vita di molte persone con disabilità.

Chiaramente, tutta la redazione di NvApple segue gli sviluppi di questo genere di app, ma Be Specular gode di un occhio di riguardo, in quanto come scritto sopra, il progetto conta al suo interno anche componenti italiani.
Per chi se lo fosse perso, il video del servizio è disponibile in rete.

Tags: