#flashnews: Finalmente possibile pagare su Appstore ed iTunes con Paypal

Da pochissime ore, Apple, permette di utilizzare un ulteriore metodo di pagamento per i suoi store digitali. Dopo le classiche carte di credito, il credito telefonico con alcuni gestori, è stato introdotto il famosissimo sistema Paypal. Il sistema è noto per la sua estrema sicurezza e permette di poter inserire diversi metodi di pagamento, compreso il proprio conto corrente bancario, senza che il fornitore di servizi sappia cosa stiamo utilizzando per pagare. Il sistema è molto comodo, infatti, se ad esempio, modifichiamo la nostra carta di credito, sarà sufficiente andarla a modificare sul sito di Paypal ed automaticamente, sarà disponibile su tutti quei servizi che si appoggiano a questo metodo di pagamento. Personalmente ho già provveduto ad attivarlo, così da provare per voi e spiegarvi come si attiva. Il sistema è valido su Appstore, iTunes Store, iBooks ed Apple Music.

Come si attiva

Per prima cosa, dovete avere un conto Paypal che potete aprire andando sul sito, cliccando sul collegamento presente nell'introduzione di questo articolo. Una volta aperto il conto, potrete andarlo ad inserire sul vostro Apple ID e fare da subito tutti gli acquisti sicuri che volete. Per inserire il conto sul proprio ID Apple, procedete in questo modo:

  1. Andare in impostazioni del proprio dispositivo mobile e successivamente, andare su iTunes Store e App Store
  2. Tappare sul proprio ID Apple
  3. Tappare successivamente su visualizza ID Apple
  4. A questo punto, vi verrà richiesta la vostra password o il Touch ID, inserite ed andate avanti
  5. Una volta entrati, tappate sul link info sul pagamento
  6. Dalla lista dei metodi accettati, tappare su Paypal e successivamente, tappare sul tasto Fine che si trova in alto a destra
  7. A questo punto, vi verranno chieste le credenziali del vostro Conto Paypal, inseritele e confermate l'operazione
  8. Fatto questo, vi verrà riassunto il metodo di pagamento che Paypal utilizzerà, confermatelo o modificatelo ed a questo punto, il pagamento sarà attivato
  9. Terminate le operazioni con Paypal, verrete riportati nella finestra con i metodi di pagamento, controllate da qui l'indirizzo di fatturazione e se tutto è a posto, tappate nuovamente su Fine per concludere definitivamente la procedura

A questo punto potrete utilizzare il nuovo metodo che avete appena inserito. Fate solamente attenzione che, per motivi di sicurezza, di tanto in tanto vi verranno richieste le credenziali del vostro conto Paypal.

Tags: 

3 Comments

Questa sì che è una bella

Questa sì che è una bella novità, un passo verso l'apertura da parte di apple, così, nel caso si avesse il conto bancario su paypal, non si avrebbe più il pensiero di ricaricare ogni tanto la propria carta di credito associata al proprio id apple. D'altronde su playstore di androide è possibile da parecchio utilizzare tale metodo di pagamento, sono lieta che anche Apple abbia deciso di metterlo a disposizione!