Stevie Wonder ospite a Cupertino per l'accessibility day, segnali per la prossima WWDC del 5 giugno 2017?

Ancora una volta Apple ha voluto sottolineare il suo impegno nei confronti dell'argomento accessibilità per quanto concerne i suoi prodotti e, per farlo, ha scelto un testimonial d'eccezzione: Stevie Wonder!

A prescindere dal fatto che avere Wonder come ospite risulta assai intrigante, per un'azienda, e che lo stesso autore non vedente è spesso testimonial di eventi e/o situazioni promosse da Cupertino come in questo video dove l'artista utilizza un Macbook con Garageband, porre al centro di un concept come l'accessibilità un nome di questo calibro non può che far puntare il mirino sull'operato di Kook e soci...

Il 5 giugno si accenderanno i riflettori sul palco della WWDC 2017 e, guarda caso, ecco un primo botto per attirare l'attenzione sul mondo della mela legato proprio all'accessibilità; che sia un segnalino che ci invita ad aspettarci qualcosa?

Come accade tutti gli anni, l'evento dedicato agli sviluppatori del mondo Apple desta tantissime curiosità scatenando rumors, indiscrezioni e speranze in chi segue da vicino le vicissitudini legate a questi prodotti ed, una volta tanto, anche noi vogliamo regalarci qualche attimo di fantasticheria sperando di poter vedere annunciata, chissà, qualche novità di importanza sensibile proprio su Voiceover magari su Mac OS (sappiamo tutti che ce ne sarebbe tantissimo bisogno) o di qualche nuova implementazione spettacolare su iOS... chissà?

La data ormai è alle porte e noi saremo lì, come tanti di voi, a vedere cosa verrà annunciato attraverso lo streaming di Nv Radio.

Tags: