WWDC 2017 alle porte: ecco i rumors su ciò che ci potrebbe aspettare

Ed eccoci arrivati al più atteso evento di casa Apple: la WWDC 2017!

Levento, quest'anno non si terrà al solito Moscone Center, bensì al McEnery Convention Center di San Josè e, visto che si parlerà soprattutto del mondo software, non crediamo che verranno fatte anticipazioni sul nuovo iPHone, ma tutto dovrebbe, il condizionale è d'obbligo, vertere sul mondo dei sistemi operativi.

iOS 11

Come spesso accade, la parte del leone la dovrebbe ricoprire la nuova versione di iOS, si conta la release 11, che dovrebbe regalare queste novità:

  • drag and drop
  • creazione di un finder per iOS
  • miglioramento del multitasking

Queste sono alcune voci che girano in rete senza dimenticare un ulteriore restiling dell'app musica (con particolare attenzione alla parte video), senza dimenticare il passaggio definitivo ai 64bit che comporterà non poche novità per gli sviluppatori i quali, ormai da tempo, vengono avvertiti da Cupertino per far sì che aggiornino le loro app a questo nuovo status.

Molto probabilmente una delle reazioni a quest'ultima situazione potrebbe essere la cancellazione di app ormai non più aggiornate da tempo che non funzionerebbero più con le nuove versioni del sistema.

Mac OS 10.13

Anche un nuovo sistema operativo per i computer Mac potrebbe essere annunciato, ma, a differenza di quello che succede per iOS, nulla sta trapelando per quel che concerne Mac Os e, a nostro avviso, questo accade perchè l'interesse delle masse, ormai, è incentrato verso il mondo mobile piuttosto che per quello desktop relegando i computer in una fascia sempre più pro che home user.

La nostra seria aspettativa resta, inevitabilmente, legata alla speranza di vedere qualcosa di serio legato a Voiceover con Mac os visto che lo screenreader a bordo dei nostri computer Macintosh necessita, ormai da tempo immemore, di una rivisitazione più che profonda.

Watch os 4 e TV os 11

All'appello non dovrebbero mancare nemmeno i sistemi per Apple Tv e AppleWatch dei quali però non è trapelato moltissimo se non un ipotetica nuova funzione per le Apple Tv con l'arrivo della multiutenza.

iPad Pro 10.5 pollici

Sebbene si definisca la WWDC come un evento prettamente dedicato al software ed agli sviluppatori, ecco arrivare anche una serie di spoilerate secondo le quali si potrebbe assistere alla presentazione di un nuovo iPad Pro con una diagonale da 10.5 pollici che andrebbe a collocarsi tra l'attuale versione da 12 e la più ridotta da 9...

Si sprecano i rumors su spessore, collocazione del tasto home etc etc etc, ciò che è certo è che qualcosa in merito potremmo vederlo.

Nuova serie Macbook

Anche i Macbook potrebbero avere un loro spazio alla WWDC 2017 con la presentazione di nuove configurazioni legate, soprattutto, ai processori, ma anche qui le voci restano più che nebulose e, sinceramente, non sappiamo cosa aspettarci in questo campo.

Altoparlante Siri

Ebbene sì, qualcosa è trapelato anche su quest'ipotesi: da tempo le periferiche smart stanno diventando qualcosa di sempre più attuale ed una cassa Siri sarebbe assolutamente nelle corde di Kook e soci visto che in california possiedono tutte le tecnologie per realizzarla.

Un altoparlante Siri, magari compatibile con homekit, potrebbe diventare uno stimolo non da poco per gli sviluppatori e per le loro app quindi, forse, proprio un annuncio del genere potrebbe diventare preponderante sul palco della WWDC 2017.

Per quanto ci riguarda, credo sia ovvio, la speranza resta sempre quella di vedere novità legate all'accessibilità anche se, ormai lo sappiamo bene, difficilmente le vedremo annunciate diretttamente sul palco.

I tempi sono ormai maturi e la prossima settimana, il 5 giugno, si avvicina a grandi passi e noi saremo lì, assieme a voi, a commentare in diretta l'evento!

Tags: