È arrivata l'estensione gratuita per risolvere i Captcha su Google Chrome!

Immagini: 

schermata principale di Google Chrome

AGGIORNAMENTO AGOSTO2019:
l'estensione è divenuta a pagamento con un prezzo esorbitante di 10 dollari mensili.
Lasciamo l'articolo nel caso qualcuno la volesse ugualmente acquistare, ma il prezzo risulta francamente imbarazzante.

Introduzione

Come tutti sappiamo i Captcha sono sempre stati un cruccio per noi non vedenti. Per chi non li conoscesse sono quelle immagini, quasi incomprensibili, dove sono presenti dei caratteri e numeri da inserire per confermare di non essere dei robot.
Molto spesso un disabile visivo è obbligato a chiedere l'aiuto di una persona vedente per risolvere tali situazioni.
In questi ultimi anni il sistema di Captcha ha sviluppato anche una verifica alternativa, che utilizza l'audio, tuttavia quest'ultima non è sempre presente in tutti i siti, oppure quando c'è, spesso è veramente complicata da ascoltare.
Qualche anno fa era apparsa finalmente un'estensione per Firefox, Webvisum, che per anni ci ha aiutato molto, in quanto risolveva questi famigerati Captcha per noi. Tuttavia ormai questa estensione non è più sviluppata, gli autori di questa estensione non sono più rintracciabili e per usarla, come spiegato in un articolo da Simone Dalmaso, occorrerebbe installare una versione vecchia di Firefox e poco sicura.
Questa era l'unica alternativa fino a poche ore fa, quando è apparsa finalmente un'estensione per Chrome che risolve i Captcha facilmente e in maniera gratuita.
L'autore di questa bellissima estensione si chiama Oliver Edholm, il quale ha sviluppato anche un addon per Nvda che descrive le immagini, avvalendosi dell'AI (Artificial Intelligence).

Installazione dell'estensione e spiegazione del suo utilizzo

L'estensione di cui vi abbiamo accennato si può trovare al seguente link:
http://www.screenreader.ai/download_captcha_solver.html

Una volta aperta la pagina, andare in fondo e battere invio oppure cliccare su: Download free captcha solving chrome extension.

Servizio per i più pigri, Questo è il link diretto per scaricare l'estensione.

Questa estensione tuttavia non si installa automaticamente ma bisogna seguire una breve procedura che non risulta complicata:
1. Estrarre il file scaricato in una cartella.
2. Andare nelle estensioni di Chrome, raggiungibile anche digitando sulla barra degli indirizzi questa stringa: chrome://extensions
3. Attivare la casella "Modalità sviluppatore", è molto semplice perché con NVDA, ma probabilmente anche con Jaws, basterà premere la B per andare al primo pulsante, che in realtà è un interruttore, quindi invio o barra spazio per attivarlo.
4. Cliccare ora su "Carica estensione non pacchettizzata"
5. Selezionare la cartella in cui è stata estratta l'estensione.
6. A questo punto si potrà disattivare la casella modalità sviluppatore. Se la lasciamo attiva Chrome ci dirà che per la nostra sicurezza è meglio disattivare tale casella.
7. Procedura terminata!

Su molti siti l'estensione riconosce automaticamente il captcha e lo risolve. Quando non accade entrare nel campo in cui si deve scrivere il risultato
del captcha e premere control shift 6.
Quando avviamo la procedura di riconoscimento del captcha e quando il captcha viene risolto veniamo avvertiti da un messaggio audio in inglese che ci avvisa dell'operazione in corso.

Conclusione

E' sempre bello descrivere delle utility che facilitano la vita di noi disabili visivi. Questo è sicuramente il caso dell'estensione qui descritta, in quanto permette a un non vedente di registrarsi o accedere autonomamente a molti siti, i quali, senza questa utility, sarebbero impossibili da usufruire. Si tenga presente, appunto, che a volte i Captcha non sono richiesti solo in fase di registrazione ma anche in fase di accesso. Ad esempio mi è capitato che il sito Amazon mi chiedesse di risolvere un Captcha per continuare la navigazione.
Spero che questo strumento descritto nel presente articolo possa suscitare interesse, come è accaduto per me.

Categorie: 

Sistemi operativi: 

3 Comments

buongiorno, io ho provato a

buongiorno, io ho provato a scaricarla e ad attivarla su Chrome, su un Mac, ma purtroppo non funziona e già in fase di installazione sotto mi da errore.

mi spiace, non vorrei fosse

mi spiace, non vorrei fosse colpa di Chrome per Mac, ma l'hai scaricata dal sito originale o hai scelto il link diretto?

re:

l'ho scaricata dal link del sito, non quello diretto. comunque l'ho provata su mac, tra l'altro ho provato su un sito della Lg, dove per contattare il supporto si deve inserire il captcha ma non ha funzionato.. aspettiamo che qualcun'altro la provi. ciao