Reinstallazione Mac OS Sierra 10.12.2 per riavere Luca compac

L'uscita di Mac OS Sierra si è portata dietro, come tutti già sanno, la più classica delle situazioni che si può definire tra luci ed ombre e se per chi non ha esigenze particolari, tutto sommato, le cose sono più positive che altro, per chi deve avvalersi di tecnologia assistiva (leggasi Voiceover) la situazione si è subito rivelata non proprio rosea.

La questione più eclatante per chi usa lo screenreader di casa Apple, è stata la sparizione del sintetizzatore vocale "Luca compac" il quale, per altro, risulta sicuramente tra i più graditi tra gli utenti.

Tale pecca si è trascinata ben oltre le aspettative e la soluzione è arrivata con l'aggiornamento 10.12.2 di questi ultimi giorni, ma per molti le cose non sono filate lisce e seppur presente la dicitura Luca compac, se viene scelta, può regalare una sorpresa poco edificante: viene utilizzata la voce di Alice alta qualità.

In alcuni casi la cosa si è risolta con il far riscaricare la sintesi dall'utility vo (avviabile con la combinazione di tasti vo + f8) ed andando nella sezione voce, ma per i più sfortunati nulla cambia...

Che fare allora?

La soluzione che si è identificata, come extrema ratio, è stata reinstallare il sistema da recovery partition e, di seguito, ecco una breve guida di ripasso, diciamo così, per far sì che i nostri lettori possano oltrepassare questo impasse!

Premessa: precauzioni da prendere

In teoria la procedura che andremo a descrivere non dovrebbe toccare nulla, a livello dati/documenti, ma, si sà, l'informatica non è una scenza esatta e qualche precauzione è sempre giusto prenderla:

  • fatevi un timemachine in maniera da aver una copia aggiornata
  • anche una copia fisica della cartella home (escluse le app) può essere utile

Fatto questo, possiamo procedere con la reinstallazione del nostro sistema!


Reinstalliamo Mac OS Sierra

  1. avviamo il nostro mac
  2. digitiamo, senza fermarci, cmd + r anche dopo il suono di avvio
  3. se il sistema non si avvia, facciamo partire Voiceover con cmd + f5

Attenzione, l'avvio dello screenreader non è velocissimo quindi pazientate e, se non si avvia, ripetete la combinazione.

Ora si è avviata la sintesi vocale, qualità non eccelsa e con fonemi in inglese, che necessita di un pochino di attenzione per la comprensione e, non dimentichiamolo, i volumi non saranno altissimi in questa fase. (Se avete un'auricolare a disposizione è consigliabile farne uso).

procediamo come segue:

  1. con le freccie verticali, scegliamo la voce reinstalla Mac OS Sierra
  2. li>con vo + freccia destra, andiamo sul pulsante continua e clicchiamo con vo + barra spazio

  3. verifichiamo che il disco selezionato sia MacintoshHd e proseguiamo con continua (se avete dischi, chiavette o altri supporti collegati via usb fate in modo di scollegarli prima)
  4. accettiamo i termini del contratto (si dovrà farlo 2 volte)
  5. attendiamo la fine del procedimento

Le tempistiche di download e reinstallazione del sistema saranno legate alla velocità della vostra connessione internet ed alle prestazioni della vostra macchina quindi non è preventivabile quanto tempo dovrete attendere...

Alla fine del processo il computer si riavvierà con le impostazioni che avevate già sistemato in precedenza e se andrete ad attivare Luca compac ecco che, stavolta, tutto si comporterà come deve.

Note importanti!

qualcuno potrebbe obiettare che si può reinstallare il sistema riscaricandolo da Mac appstore, ed è fondamentalmente giustissimo, però tale procedura non l'abbiamo provata dando priorità alla procedura spiegata sopra pensando che ppotesse agire più a fondo, ma se avete una buona connessione internet nessuno vieta di tentare prima questa strada. (ricordate che il file di installazione pesa più di 6gb).

Se possibile, è consigliabile una connessione via cavo eternet in quanto sicuramente più stabile rispetto ad una wi-fi.

Lo staff non può ritenersi responsabile della perdita di dati importanti, rispetto a questa procedura, quindi va ribadita l'importanza di salvare file e cartelle con dati importanti prima di procedere.

Ora non resta che provare ed, ovviamente, commenti e valutazioni sono graditissimi nella sezione commenti!

categoria: